Vibonese, il nuovo Ds potrebbe essere Mignemi

Dopo l’addio di Simone Lo Schiavo, il club rossoblù è a caccia di un nuovo direttore sportivo. Piace e molto il profilo del dirigente della Sicula Leonzio

VIBO VALENTIA Meno di un mese fa, la Vibonese si è separata dal diesse Simone Lo Schiavo, che dal primo luglio ricopre il ruolo di capo degli osservatori della Roma. La società del patron Pippo Caffo ha registrato nelle ultime settimane un altro pesante addio, quello dell’ormai ex Dg, Danilo Beccaria.  Il club calabrese si sta muovendo per coprire le caselle rimaste vuote e programmare la prossima stagione. Negli ultimi giorni sono fitti i contatti con Davide Mignemi, attuale direttore sportivo della Sicula Leonzio. 40 anni, catanese, Mignemi, al termine di una carriera da difensore centrale ha scelto di rimanere nel calcio, lavorando come dirigente sportivo. Proprio con la Sicula Leonzio è riuscito ad ottenere ottimi risultati ed il suo lavoro non è passato inosservato. E’ lui la prima scelta della società vibonese per il post Lo Schiavo. La trattativa è appena iniziata, le parti sono al lavoro. (f.b.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto