Sbarchi di migranti infetti, la questione finisce in Parlamento

Il ministro Lamorgese dovrà rispondere all’interrogazione presentata da Occhiuto. Al centro le iniziative volte alla revisione della strategia dell’accoglienza

ROMA La vicenda degli sbarchi di migranti lungo le coste calabresi e siciliane e i connessi rischi legati alla diffusione del Covid-19 finisce in Parlamento. La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese è infatti chiamata rispondere ad una specifica interrogazione nel corso del question time in programma oggi (mercoledì 15) in aula di Montecitorio. La questione è stata sollevata dal deputato Forzista Roberto Occhiuto che ha presentato una specifica interrogazione sulle iniziative volte alla revisione della strategia di accoglienza dei migranti.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto