Le case non si comprano più

CATANZARO Continua a scendere nel 2014 il volume delle compravendite immobiliari nelle principali città calabresi. I cinque capoluoghi di provincia, infatti, registrano una contrazione del 2,34%. A rilevarlo è l’ufficio…

CATANZARO Continua a scendere nel 2014 il volume delle compravendite immobiliari nelle principali città calabresi. I cinque capoluoghi di provincia, infatti, registrano una contrazione del 2,34%. A rilevarlo è l’ufficio Studi del gruppo Tecnocasa che, sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle entrate, ha analizzato la variazione percentuale tra il primo semestre 2014 e il primo semestre 2013, nelle città calabresi. Secondo quanto risulta dai dati, l’unica a mostrare volumi di compravendita in aumento è Cosenza, che con 233 immobili compravenduti nel primo semestre 2014, rispetto ai 221 dell’anno precedente, cresce del 5,4%. Segno meno, invece, per le altre città calabresi. Catanzaro, con il -8%, è la città nella quale si evidenzia una maggiore flessione di compravendite, subito dopo Crotone (-5,4%), Vibo Valentia (-3,3%) e Reggio Calabria (-0,4%).







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto