Crippa a Crotone: «La Regione non dimentichi sagre e feste popolari»

Il vice di Salvini a sostegno di venditori ambulanti e giostrai: «Sono attività economiche legate all’identità calabrese, che hanno pagato la pandemia»

CROTONE «La Regione non dimentichi quelle categorie che forse hanno subito maggiori perdite in Calabria per via delle limitazioni Covid. Mi riferisco a venditori ambulanti, giostrai e tutti coloro che lavorano grazie a sagre e feste popolari. Sono attività economiche legate all’identità calabrese, che hanno pagato caramente questa pandemia e la Regione Calabria sono certo se ne prenderà presto cura». Lo ha dichiarato Andrea Crippa, vicesegretario federale della Lega.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto