Nasce un sodalizio per una «Piana socialmente coesa»

Si terrà a Cittanova martedì prossimo l’incontro voluto dai coordinatori dell’associazione “Progetto Città della Piana”. Un’idea «che guarda ai bisogni sociali e ambientali dei cittadini»

CITTANOVA Si torna a parlare del “Progetto Città della Piana”, coordinamento di associazioni sorto qualche anno fa e promosso da Armando Foci e Aldo Polisena. Gli stessi hanno indetto un’assemblea calendarizzata per il prossimo martedì dove si dovrebbe formalizzare la nascita del soggetto. Nel corso dell’assemblea sarà discusso e approvato lo statuto associativo e verranno eletti gli organismi direttivi. La neo formazione comunica che «hanno dato già l’ adesione il geologo Giuseppe Mandaglio, l’ economista Nino Galloni, il consigliere regionale Marcello Anastasi, diversi responsabili di associazionie sindaci della Piana. L’obiettivo della formazione è quello di proporre «un progetto teso a far nascere una grande città di 180mila abitanti smart, che sia un centro culturale riconosciuto e collocato in un nuovo contesto territoriale coeso socialmente. Una città sostenibile che guardi ai bisogni economici sociali e ambientali dei cittadini»





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto