Limardo: «Importante che Vibo rimanga al centro del dibattito»

Il sindaco accoglie di buon grado le dichiarazioni di Camillo Falvo e Nicola Morra a fronte del recente vertice della Commissione parlamentare Antimafia. «Pronti ad accogliere il primo sopralluogo. Ne beneficerà la nostra comunità»

VIBO VALENTIA «Apprendiamo ed accogliamo con favore l’annuncio del Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Senatore Nicola Morra, di un prossimo sopralluogo della Commissione nella città di Vibo Valentia. Così come condividiamo l’appello lanciato ai livelli più alti delle istituzioni dal Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia Camillo Falvo, “è importante che questo focus rimanga acceso. Cerchiamo di tenere alta l’attenzione per evitare di cadere nel dimenticatoio perché altrimenti da soli non ce la possiamo fare”». Così Maria Limardo, sindaco di Vibo Valentia, dopo le dichiarazioni incrociate da parte del procuratore capo di Vibo e del presidente della commissione parlamentare antimafia che hanno inteso mettere la città al centro del dibattito.
«Come Sindaco della città di Vibo Valentia, intendo ringraziare il Senatore Nicola Morra e tutta la Commissione Parlamentare antimafia, il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, il Procuratore della Repubblica Camillo Falvo, e tutte le forze di polizia per il lavoro che stanno portando avanti sull’intero territorio calabrese ed in particolare su quello vibonese. Un lavoro di cui abbiamo già sperimentato gli effetti positivi e che – siamo certi – restituirà la serenità ad ogni settore delle nostre comunità».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto