Sanità, Magorno: «Sul decreto Calabria serve confronto»

Il senatore di Italia Viva: «Per il futuro della regione, per questo nulla può essere lasciato al caso ed è necessario un confronto con le parti sociali»

ROMA «Il Decreto Calabria rappresenta un passaggio importante per il futuro della regione, per questo nulla può essere lasciato al caso ed è necessario un confronto con le parti sociali. Una delle principali sofferenze che hanno caratterizzato gli ultimi anni di vita della Calabria riguarda proprio la sanità; nessun investimento in capitale umano, tantomeno in tecnologie. I calabresi meritano una sanità di eccellenza, un’eccellenza che si può realizzare solo con un piano finanziamenti per ripianare i debiti esistenti e, allo stesso tempo, contempli risorse per investimenti necessari per garantire ai cittadini una sanità di qualità. A tal proposito non posso non esprimere sostegno alla posizione di Confartigianato Reggio Calabria». Così il senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno.




Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto