L’ex ministra Grillo: «Anche la Lega condivise la nomina di Cotticelli»

In un video su Facebook l’esponente pentastellata ricorda la scelta: «Venne nominato dal governo gialloverde con una proposta approvata dal Consiglio dei ministri»

ROMA La nomina di Cotticelli a commissario per la sanità calabrese è stata condivisa da tutto il consiglio dei ministri del governo Conte I e, dunque, «anche dalla Lega». Lo ha detto l’ex ministra Giulia Grillo in un video su Facebook. «Il generale Cotticelli venne nominato durante il governo Conte I. La nomina di un commissario alla sanità è una nomina importante, che ha bisogno di un iter altrettanto importante: una proposta del Mef – allora era il ministro Tria – di concerto col ministro della Salute che ero io. E poi deve essere approvata in consiglio dei ministri, deve avere quindi una convergenza politica delle forze di governo, in quel caso anche della Lega che governava con noi».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto