Riapertura delle scuole, Azzolina convoca i sindaci delle città metropolitane

Il ministro dell’Istruzione: «L’obiettivo è quello di “fare squadra” per la riapertura delle scuole»

ROMA L’obiettivo è quello di “fare squadra” per la riapertura delle scuole, mantenendo aperte quelle che nonostante la pandemia hanno continuato a lavorare in presenza. Ragioni che hanno spinto il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, a convocare una riunione con tutti i sindaci delle città metropolitane che da sole rappresentano un terzo della popolazione italiana, oltre 21 milioni di abitanti.
Coinvolgere dunque i sindaci delle grandi aree urbane è un primo passo concreto per realizzare quell’obiettivo che la Azzolina sta rincorrendo da giorni ovvero riaprire gli istituti scolastici. «Non possiamo immaginare a dicembre di avere strade affollate il pomeriggio e scuole superiori chiuse la mattina» aveva detto ieri a “Sette Storie” su Rai Uno «Gli studenti hanno diritto di stare il più possibile a scuola».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto