Ncd: «Graziano eletto con i voti della sinistra»

COSENZA «Jole Santelli smette di far ridere e inizia a far piangere: la sua coalizione è passata dal 59 al 21%, Oliverio ha vinto senza concorrere, è riuscita a non…

COSENZA «Jole Santelli smette di far ridere e inizia a far piangere: la sua coalizione è passata dal 59 al 21%, Oliverio ha vinto senza concorrere, è riuscita a non fare eleggere Ferro, cosa che nel suo cuore sperava perché non ama circondarsi (giustamente. …) di persone intelligenti e parla ancora di grande risultato». È quanto afferma in una nota il coordinamento calabrese del Nuovo centrodestra. 

«Santelli in un’intervista al Corriere della Calabria – proseguono gli alfaniani – afferma che sarebbe stato inferto un vulnus alla democrazia, riferendosi certamente ai diciotto voti incredibilmente conquistati da Giuseppe Graziano, questore eletto con un ampio consenso della sinistra. 

Una sinistra che ha trovato il migliore alleato nella stessa Santelli, assolutamente incapace di condurre un partito politico». 
Sul finale arrivata la stoccata: «Nel frattempo ricordiamo ad Oliverio che esiste una questione Fincalabra: la nomina effettuata la scorsa estate, con al vertice della società il tesoriere di Forza Italia, è illegittima e va cancellata subito»




Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto