Oliverio al ministro Lorenzin: «Sanità allo sbando»

LAMEZIA TERME E’ stato un confronto a tutto campo quello che ha visto protagonisti il governatore, Mario Oliverio e il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un faccia a faccia serrato…

LAMEZIA TERME E’ stato un confronto a tutto campo quello che ha visto protagonisti il governatore, Mario Oliverio e il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un faccia a faccia serrato sulla situazione complessiva in cui versa la sanità calabrese. Uno scenario che, come riportato stamane dai quotidiani calabresi, Oliverio non esita a definire preoccupante. Infruttuosi secondo il presidente della Regione, sono stati i cinque anni di commissariamento nel corso dei quali non si sarebbe registrato alcun reale miglioramento nella qualità complessiva dei servizi sanitari offerti ai cittadini. Oliverio ha anche puntato l’indice contro l’inefficacia della gestione organizzativa degli ospedali e contro gli stessi indici “Lea” attestati ancora sotto la soglia minima prevista. Un quadro a tinte fosche, dunque, quello tratteggiato nel corso dell’incontro con il ministro da Oliverio, che non ha risparmiato il lavoro svolto dalla struttura commissariale che però, dal canto suo, sempre nella giornata di ieri, ha provveduto a inviare a Lorenzin un report dettagliato del lavoro svolto negli ultimi mesi. Secondo Scura e Urbani dopo anni sono stati raggiunti importanti traguardi sul fronte del taglio della spesa, delle assunzioni, della mobilità passiva e del generale miglioramento delle prestazioni.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto