Roccisano e Romeo: accanto al Comune di Gioiosa

CATANZARO «L’ennesimo attentato alla democrazia, avvenuto nei giorni scorsi a Gioiosa Jonica, non è che un rinnovato atto di guerra agli amministratori locali. Salvatore Fuda è un sindaco tenace e…

CATANZARO «L’ennesimo attentato alla democrazia, avvenuto nei giorni scorsi a Gioiosa Jonica, non è che un rinnovato atto di guerra agli amministratori locali. Salvatore Fuda è un sindaco tenace e determinato, qualità grazie alla quale il paese che amministra si sta positivamente distinguendo nel panorama dei comuni della provincia di Reggio Calabria». È quanto affermano, in una nota congiunta, l’assessore regionale Federica Roccisano e il capogruppo del Pd alla Regione, Sebi Romeo.
«Non faremmo fatica a crederci – proseguono – se ci dicessero che le sue colpe sono quelle di avere variato la prassi di gestione di qualche settore in cui l’interesse personale avrebbe dovuto sovrastare quello pubblico. Gioiosa Jonica è diventato, ad esempio, un comune virtuoso in ambito ambientale e proprio per questo è parte di un protocollo d’intesa, stipulato con la Regione, sull’implementazione della raccolta differenziata dei rifiuti urbani. In riferimento a ciò, come istituzione regionale, investiremo le risorse necessarie affinché il paese abbia nuovamente a disposizione i due mezzi per la raccolta dei rifiuti dati alle fiamme da mani ancora ignote. Sarà questa la posizione che durante il consiglio comunale straordinario, convocato per questo pomeriggio a seguito dei recenti fatti incendiari subiti dall’amministrazione comunale, porteremo come atto concreto e di sostegno all’azione amministrativa di Salvatore Fuda». «La guerra che alcune menti criminali hanno deciso di combattere – concludono Roccisano e Romeo – sarà da queste persa. La Regione Calabria sarà concretamente al fianco di Gioiosa Jonica, simbolo di democrazia e lotta sociale. Non permetteremo a nessuno di infangarne il nome e macchiarne la lunga storia di libertà».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto