Vertice sul decreto che obbliga le Asp a indebitarsi

CATANZARO Il delegato dal presidente Oliverio alla Sanità, Franco Pacenza, dopo averne chiesto la revoca ai commissari al Piano di rientro, ha convocato per venerdì prossimo, alle 12, nella Presidenza…

CATANZARO Il delegato dal presidente Oliverio alla Sanità, Franco Pacenza, dopo averne chiesto la revoca ai commissari al Piano di rientro, ha convocato per venerdì prossimo, alle 12, nella Presidenza della giunta regionale, una riunione specifica sul decreto 87 del 9 agosto 2016 (ve ne abbiamo parlato qui e qui).
All’incontro parteciperanno tutti i soggetti interessati: il direttore generale del dipartimento “Salute” della Regione, il segretario generale della giunta regionale, il capo di Gabinetto, il coordinatore dell’Avvocatura regionale e i direttori generali delle Asp di Cosenza, Catanzaro e Crotone.
Pacenza insiste: «Quel decreto presenta conseguenze pericolose per il bilancio della sanità calabrese e per la fuoriuscita dal Piano di Rientro; presenta, inoltre, opacità evidenti e conclude con una determinazione che svela il vero obiettivo dei commissari, che è quello di fare obbligo alle Asp di contrarre debiti fuori bilancio». «La riunione di venerdì prossimo – conclude Pacenza – servirà a definire una valutazione comune e condivisa e ad assumere tutte le iniziative possibili».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto