Ambulatorio fantasma, Scaffidi: «Subito l’apertura»

REGGIO CALABRIA «L’ambulatorio odontoiatrico dedicato a pazienti emofilici e coagulopatici è stato inaugurato presso il presidio ospedaliero “Morelli” l’8 giugno scorso, e da allora non ha mai erogato alcuna prestazione…

REGGIO CALABRIA «L’ambulatorio odontoiatrico dedicato a pazienti emofilici e coagulopatici è stato inaugurato presso il presidio ospedaliero “Morelli” l’8 giugno scorso, e da allora non ha mai erogato alcuna prestazione essendo stato richiuso subito dopo i trionfali brindisi di circostanza come se le inaugurazioni fossero divenute il principale obiettivo di questa amministrazione». È quanto scrive in una lettera indirizzata al direttore generale degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, Frank Benedetto, il segretario aziendale e consigliere nazionale Anaao-Assomed Gianluigi Scaffidi.
ambulatorio
(L’ambulatorio ancora chiuso)

«Avendo già preso atto, con lo stupore della gente normale – continua –, che solo in questa Azienda esiste una incompatibilità tra il significato delle parole “inaugurazione” e “inizio attività”, evidenzio come tale servizio sia ancora chiuso a distanza di oltre sei mesi dalla sua inaugurazione».
Scaffidi sollecita quindi Benedetto «a una rapida apertura del servizio in questione considerato che sotto il profilo strutturale e tecnologico è tutto pronto e che esiste una responsabile il cui nominativo sarà certamente scaturito da una regolare procedura selettiva pubblica».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto