Covello: «Nessun ricatto pregiudica l’opportunità del congresso»

ROMA «L’assemblea del Pd di oggi dovrebbe inorgoglire ciascun democratico perché  il patrimonio di valori e di idee di cui siamo portatori è straordinario e non è nelle disponibilità di…

ROMA «L’assemblea del Pd di oggi dovrebbe inorgoglire ciascun democratico perché  il patrimonio di valori e di idee di cui siamo portatori è straordinario e non è nelle disponibilità di nessuno». Lo sostiene in una dichiarazione la deputata del Pd Stefania Covello, componente della segreteria nazionale del partito. «Matteo Renzi, con le sue dimissioni – aggiunge – ha avviato il processo congressuale che per definizione è la sede del confronto sul futuro di questa comunità. Nessun ricatto e nessun veto può pregiudicare questa opportunità. E dobbiamo ricordarci che abbiamo il dovere di rivolgerci all’Italia e agli italiani, ai loro bisogni, alla loro speranze e alle loro attese soprattutto in un tempo complesso come quello che stiamo vivendo. Il tempo del ‘nascondino’ – dice ancora Stefania Covello – è finito. Ciascuno si assuma le proprie responsabilità. Noi guardiamo al futuro». 





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto