Convenzione Pd, a Cosenza Orlando batte Renzi

COSENZA Se non fosse un brutto neologismo si potrebbe dire che Cosenza è una città orlandiana. Perché, in controtendenza con quanto accade più o meno in tutta Italia, la mozione…

COSENZA Se non fosse un brutto neologismo si potrebbe dire che Cosenza è una città orlandiana. Perché, in controtendenza con quanto accade più o meno in tutta Italia, la mozione del ministro della Giustizia sbaraglia le concorrenti nella città dei Bruzi. E, seppure per soli 2 voti, Andrea Orlando batte Matteo Renzi. Sul piano locale è una vittoria per Carlo Guccione, unico dei big a essersi schierato con Orlando in un mare di adesioni e sponsor renziani. Una conferma, visto che Guccione e il suo gruppo avevano ottenuto un successo netto anche alle regionali 2014. Sconfitto, invece, il fronte variegato che porta acqua al mulino dell’ex premier, che va da Enza Bruno Bossio a Mario Oliverio. In Calabria, invece, la mozione Renzi sfiora l’80%. Per quel che riguarda le convenzioni Pd in regione, infatti, a fronte di un totale di voti che segna 6.835, a Renzi ne sono andati 5.265 (77%), a Orlando 1.087 (15,9%) e a Emiliano 483 (7%).

COSENZA 1
Renzi 348
Orlando 13
Emiliano 28

COSENZA 2
Renzi 7
Orlando 158
Emiliano 3

COSENZA 3
Renzi 153
Orlando 8

COSENZA 4
Renzi 1
Orlando 277
Emiliano 10

COSENZA TEMATICO
Renzi 0
Orlando 55
Emiliano 0

TOTALE VOTI IN CITTÀ
Renzi 509
Orlando 511
Emiliano 41







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto