Palmi, al ballottaggio ci va il centrodestra

PALMI Clamoroso colpo di scena a Palmi. Cambiano gli attori del ballottaggio, in programma per domenica 25 giugno, che dovrà decretare il nuovo sindaco. La commissione elettorale ha deciso di…

PALMI Clamoroso colpo di scena a Palmi. Cambiano gli attori del ballottaggio, in programma per domenica 25 giugno, che dovrà decretare il nuovo sindaco. La commissione elettorale ha deciso di accogliere il ricorso presentato dal candidato a sindaco del centrodestra Francesco Trentinella dopo un riconteggio di alcune schede contestate. L’organismo ha verificato, in particolare, che nella sezione 16 i 29 voti assegnati erroneamente alla candidata Di Certo, erano voti di lista e non personali, per cui in quel seggio la candidata data inizialmente per vincente ha ottenuto 82 voti, Francesco Trentinella 84 e Pino Ippolito 83. «Complice la stanchezza – ha dichiarato il presidente del seggio Carmelo Filippone a nome di tutti i componenti – abbiamo commesso un errore materiale e trascritto, nella casella corrispondente ai voti del candidato a sindaco, i voti delle liste. Si è così determinata questa situazione di caos per la quale ci scusiamo, e ribadiamo la nostra assoluta buona fede. Lavoravamo da quasi 27 ore ed eravamo stanchi, l’errore non è stato voluto».
A pagare l’esclusione è la dem Mimma Di Certo. Trentinella dovrà vedersela con l’esponente del centrosinistra Giuseppe Ranuccio.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto