San Floro, diventano irrevocabili le dimissioni del sindaco

Teresa Procopio lascia la guida del Comune. Il prefetto di Catanzaro nomina un commissario per la gestione temporanea

SAN FLORO Diventano «efficaci e irrevocabili» le dimissioni del sindaco di San Floro, Teresa Procopio. Lo rende noto il prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino che oggi ha provveduto alla sospensione del consiglio comunale nelle more dello scioglimento. La Prefettura ha, inoltre, nominato Gino Rotella commissario per la gestione temporanea dell’ente comunale. La decisione di Procopio era maturata il 26 luglio. L’ormai ex sindaco aveva raccolto, tra le altre, la solidarietà del presidente della Provincia di Catanzaro Enzo Bruno. «In questi anni – diceva Bruno – quella di Teresa Procopio è stata una vicinanza importante nelle battaglie per la valorizzazione della nostra provincia, una vera e propria resistenza al progressivo depauperamento di funzioni e compiti fondamentali per la prossimità ai comuni. Il sindaco di San Floro non ha fatto mancare il suo apporto votando atti determinanti, come i documenti finanziari dell’Ente. La invito, quindi, a ripensarci per continuare assieme il percorso istituzionale verso una crescita sociale e culturale costante del nostro territorio».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto