Covid, revocata la zona rossa a Torre di Ruggero

Spirlì firma l’ordinanza che “libera” il comune: «Non ci sono casi confermati dal 15 ottobre»

CATANZARO È stata revocata la zona rossa che era stata istituita nel Comune di Torre di Ruggiero il 16 ottobre. Lo ha deciso il presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì che prende atto che «non sono emerse valutazioni contrarie alla revoca» e che «comunque, sulla piattaforma di sorveglianza integrata Covid-19 non risultano presenti ulteriori casi confermati dopo il 15 ottobre 2020 e sono segnalati dieci guariti, nel territorio interessato».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto