Valorizzazione del territorio, accordo Legacoop-Unpli

Siglato un protocollo tra i vertici delle due associazioni finalizzato a realizzare attività di sviluppo socio-economico del territorio e delle sue risorse culturali, sportive, turistiche, ambientali e della tradizione

CATANZARO Firmato questo pomeriggio il protocollo d’intesa tra Lega regionale delle cooperative e mutue della Calabria e Unione nazionale pro loco d’Italia (Unpli)-Comitato regionale della Calabria finalizzato alla realizzazione delle attività di sviluppo socio-economico del territorio e delle sue risorse culturali, sportive, turistiche, ambientali e della tradizione. Lo comunica, in una nota, Legacoop-Calabria.
«A siglare l’intesa – è scritto nella nota – il vice presidente di Legacoop Lorenzo Sibio e il presidente di Unpli Calabria, Filippo Capellupo. Presente anche Claudio Liotti dell’ufficio di presidenza di Legacoop Calabria, coreggente della Presidenza. Il fine ultimo del protocollo d’intesa è quello di valorizzare e promuovere lo sviluppo locale, il patrimonio turistico – culturale – sportivo, legato anche e soprattutto ad aspetti sociali. L’azione comune sarà finalizzata alla cooperazione e alla sinergia concentrando l’azione sui valori culturali, sportivi, sociali e ambientali e sulla necessità di conservare tali valori e di farne oggetto di iniziative, progetti e programmi».
«LegaCoop Calabria territoriale – ha ricordato il presidente Sibio – ha tra i propri fini istituzionali la promozione dei valori della cultura e della pratica cooperativistica ma anche assicurare un costante e crescente contributo alla soluzione delle grandi questioni sociali ed economiche regionali, quali il buon funzionamento dei mercati, la coesione sociale, la parità di genere, l’integrazione dei cittadini extracomunitari, la valorizzazione del lavoro, la tutela ambientale, lo sviluppo e la qualificazione della base produttiva e concorrere alla diffusione della cooperazione e della cultura cooperativa in ambito. Ci impegniamo quindi alla realizzazione azioni di sviluppo socio-economico di tutte le opportune forme di collaborazione, che concorrono alla programmazione e attuazione d’interventi di sviluppo e promozione del territorio in ogni suo aspetto; a collaborare attivamente alla promozione e valorizzazione di attività / azioni sociali anche mediante le cooperative associate e mediante la promozione dei nuova cooperazione e a promuovere iniziative finalizzate alla valorizzazione dei territori e delle persone e delle loro potenzialità e vocazioni anche mediante la creazione di nuove attività in forma cooperativa».
«Abbiamo tanti valori comuni e una forte assonanza a partire dalla partecipazione dal basso – ha affermato Capellupo – quindi sapremo costruire assieme un percorso capace di valorizzare tutte queste potenzialità nell’interesse del territorio e del suo sviluppo sociale, economico e culturale». «Legacoop e Unpli – aggiunge la nota – organizzeranno assieme convegni di studio, progetti di promozione, iniziative ed eventi ma anche sportelli informativi, laboratori e congressi con l’intento di valorizzare i valori culturali, sportivi, sociali e ambientali guardando principalmente alla cooperazione e alla sinergia. Il protocollo avrà durata annuale dalla sottoscrizione. Nel corso della conferenza stampa – conclude il comunicato – Sibio e Liotti hanno ribadito la propria soddisfazione per la nomina della presidente di Legacoop, Angela Robbe, da questo pomeriggio assessore regionale al Lavoro, Formazione e Politiche sociali, a cui si sono aggiunte le congratulazioni di Filippo Capellupo e dell’Unpli Calabria».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password