Competenze digitali, Regione disponibile a prorogare la scadenza

Il dipartimento Lavoro chiarisce sui tempi del bando: «Refuso all’interno del decreto»

Riceviamo e pubblichiamo:

In riferimento all’articolo dal titolo: “Scadenza anticipata mentre il bando è in corso, giallo alla Regione”, pubblicato in data odierna dal Corriere della Calabria, il dipartimento Lavoro, Formazione e Politiche Sociali della Regione Calabria, in un’ottica di assoluta trasparenza e corretta informazione istituzionale, specifica quanto segue:
«Nessun ombra né tantomeno alcun giallo sui tempi e sulle procedure in ordine all’Avviso pubblico “Misure di politica attiva per lo sviluppo delle competenze digitali” di cui si stanno occupando gli uffici e gli organi istituzionali della Regione Calabria. Durante la conferenza stampa di presentazione dell’avviso è stato annunciato dal presidente della Giunta Mario Oliverio la scadenza di fine luglio. La rettifica della scadenza rispetto a quanto previsto in fase è stata operata per allineare quanto annunciato con il decreto che conteneva un refuso ed è stata pubblicata sul sito istituzionale della Regione ed è stata garantita massima diffusione. Si coglie l’occasione di comunicare ai soggetti beneficiari –università, aziende, enti di formazione – che il dipartimento scrivente, qualora vi fosse motivata richiesta, è disponibile ad accogliere una eventuale proroga dei tempi di scadenza al fine di consentire la più ampia partecipazione all’Avviso sulle competenze digitali».

 

Diciamo che il giallo c’era e non c’è più adesso, dopo la precisazione. Nell’avviso pubblicato dal dipartimento non si faceva alcun cenno all’opportunità di accogliere eventuali proroghe dei tempi di scadenza. Ed è per questo che molti si erano allarmati dopo la sua pubblicazioni. Siamo lieti di aver offerto alla Regione la possibilità di chiarire. (ppp)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password