La (ri)conferma dell’Anas: «Sull’A2 zero cantieri per l’estate»

Dopo la telefonata di Oliverio, l’amministratore delegato Armani ribadisce l’impegno già annunciato: «Non ci saranno ripercussioni sul traffico durante l’esodo»

CATANZARO Una telefonata, dopo il primo appello di Oliverio – che risale a diversi giorni fa – e le rassicurazioni dell’Anas. La conferma arriva direttamente dall’amministratore delegato dell’Azienda Gianni Vittorio Armani: «Al fine di evitare ripercussioni sul traffico durante l’esodo estivo, anche quest’anno tutti i cantieri mobili attivi in Calabria lungo l’A2 ”Autostrada del Mediterraneo” saranno completamente rimossi entro il 13 luglio, in concomitanza con l’aumento dei flussi veicolari diretti verso le località turistiche». Una precisazione utile, specie dopo la pubblicazione di due flash sulla viabilità (qui il nostro resoconto) sul sito del Cciss-Viaggiare informati che annunciavano «lavori saltuari» dall’11 luglio al 20 dicembre (dunque anche nel periodo estivo) su quasi tutta l’A2.
La lettera di Armani, diffusa dall’ufficio stampa della giunta regionale, pare fugare i dubbi: «Le attività di manutenzione programmate, che riprenderanno a partire dal mese di settembre, si inseriscono in una più ampia pianificazione di interventi programmati da Anas, volti ad accrescere la capacità trasportistica nel Sud e l’interconnessione con i principali nodi logistici e commerciali del territorio, attraverso il miglioramento dei livelli di servizio».
Nel dettaglio «nelle tratte calabresi ricomprese tra Cosenza Sud ed Altilia Grimaldi, tra Morano e Sibari e tra Pizzo e Sant’Onofrio, i lavori sono finalizzati al risanamento profondo della pavimentazione, alla sostituzione dei giunti di dilatazione, alla protezione passiva del corpo stradale con l’ installazione di barriere paramassi e reti corticali sulle pendici, al restyling delle gallerie con rifacimento degli impianti di illuminazione con tecnologia a led e il miglioramento delle caratteristiche illuminotecniche».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto