Appalti truccati, giovedì il gip ascolterà Oliverio

Fissato davanti al giudice per le indagini preliminari di Cosenza l’interrogatorio di garanzia del governatore. La difesa: «Nell’ordinanza errori di interpretazione»

COSENZA È stato fissato per giovedì 20 dicembre l’interrogatorio di garanzia, davanti al Gip Pietro Caré, di Mario Oliverio, presidente della Regione Calabria. Lo rende noto il suo legale, Enzo Belvedere. Oliverio è coinvolto nell’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro denominata “Lande desolate” ed eseguita ieri dalla guardia di finanza di Cosenza. Per il presidente della Regione, accusato di abuso d’ufficio, è stato disposto l’obbligo di dimora a San Giovanni in Fiore , ma Oliverio nega ogni addebito. «Abbiamo già depositato il ricorso – ha detto Belvedere – al tribunale della Libertà e siamo in attesa dell’interrogatorio di garanzia dinnanzi al Gip, durante il quale esporremo le nostre ragioni e metteremo in evidenza degli errori di interpretazione di alcuni elementi contenuti nell’ordinanza».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto