Arriva alla sua XXIII edizione la “Befana del Poliziotto”

Presentata l’iniziativa della Fsp, guidata dal segretario Giuseppe Brugnano, che si terrà domenica al teatro Comunale di Catanzaro

CATANZARO Arriva alla sua XXIII edizione la “Befana del Poliziotto”, quest’anno organizzata nel centro storico di Catanzaro dalla Federazione sindacale di Polizia, guidata dal segretario nazionale Giuseppe Brugnano. Una manifestazione voluta, con il sostegno dell’Amministrazione comunale di Catanzaro, con l’intento di avvicinare sempre di più la figura del poliziotto, che con grande responsabilità si spende quotidianamente per la comunità, soprattutto alle giovani generazioni per diventare un riferimento. L’iniziativa che si terrò il giorno dell’Epifania dalle 16.30 al Cine Teatro Comunale, ma partirà la mattina con la visita ai piccoli degenti dell’ospedale “Pugliese-Ciaccio”, è stata presentata questa mattina nella Sala Concerti di Palazzo de Nobili alla presenza, oltre che del segretario nazionale Brugnano, dell’assessore comunale al Turismo Alessandra Lobello, del presidente del consiglio comunale Marco Polimeni, del presidente di Confcommercio Catanzaro Pietro Falbo, e di Rino Rodio e Giulio Falbo, oltre che della Befana (Iolanda De Luca).
«Questa sarà una Befana del Poliziotto ancor più ricca e articolata – ha esordito Brugnano – che abbiamo organizzato con impegno e passione: siamo orgogliosi come Fsp Polizia di favorire momenti di confronto con la cittadinanza, aprendo all’esterno proprio con l’intento di avvinare la comunità ai poliziotti. Dopo dieci anni ci trasferiamo da quartiere marinaro al centro storico, con una manifestazione ancora più ricca di artisti per una serata che sarà dedicata ad un amico di sempre, scomparso nel 2018: il giudice Romano De Grazia. Ringraziamo l’Amministrazione comunale ma anche Confcommercio per la consueta disponibilità e per la vicinanza da sempre dimostrata a noi Poliziotti, e ancora una volta in occasione di questa Epifania in cui vogliamo dare il meglio di noi con una manifestazione che sarà avvalorata anche dalla presenza del vice presidente nazionale dell’Fsp, l’amico Franco Maccari».
L’assessore Lobello ha voluto rimarcare il meritorio operato della Federazione sindacale di Polizia che «si adopera per portare un sorriso ai bambini soprattutto nei luoghi dove c’è più bisogno, come i reparti di Pediatria. Del resto, le manifestazioni natalizie che hanno visto una grande partecipazione sono state organizzate guardando con grande attenzione proprio ai più piccoli. Ma abbiamo avuto un grande riscontro da parte di tutti, e siamo davvero orgogliosi di questo».
Un plauso alla Fsp arriva anche dal presidente Polimeni che parla di «una rassegna, quella della Befana del poliziotto, a cui ci stiamo affezionando, per cui speriamo sempre in un maggiore coinvolgimento come riconoscimento del grande lavoro di sensibilizzazione condotto e non solo con questo appuntamento. Penso alla presentazione di libri, alle attività nelle scuole che svolgete in maniera proficua». Un percorso virtuoso che ha prodotto i suoi frutti nella collaborazione con il Comune anche in occasione della manifestazione “Sarà tre volte Natale” che pure nei momenti di massima densità di presenze si è svolta in assoluta sicurezza. Un grande lavoro di diffusione della cultura della legalità è anche quello svolto dalla Confcommercio che – come ribadisce il presidente Falbo – «ci vede al fianco del sindacato di Polizia e delle forze dell’ordine in ogni occasione. Serve uno spirito di sistema che si concretizza nel fare squadra: istituzioni, associazioni, sindacati di polizia assieme per diffondere una visione della legalità al servizio della democrazia». Tutti insieme anche per questa edizione numero XXIII, quindi: e, attenzione, la Befana arriverà al teatro Comunale, partendo da piazza Roma, su un maggiolone, la scopa resterà in cantina.

ma. ri. ga.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto