Catanzaro, blitz interforze a via Teano

Sette persone arrestate per furto di energia elettrica. Individuati diversi allacci abusivi. Sequestrati anche 690 grammi di marijuana e 18,37 di hashish, due bilancini di precisione, un coltello ed una pistola giocattolo

CATANZARO Un’operazione interforze è stata condotta stamani in tre stabili di via Teano, nel quartiere Aranceto di Catanzaro. Trentanove gli alloggi verificati, oltre alle aree verdi limitrofe ed ai vani tecnici delle centrali utenze e degli ascensori. L’attività, che rientra nei piani straordinari di controllo del territorio “Focus ‘ndrangheta” programmati dal questore Amalia Di Ruocco, è stata condotta da personale della Squadra Volante, del Commissariato di Catanzaro Lido, della Squadra mobile, del Reparto prevenzione crimine Calabria, della Polizia stradale, delle Unità cinofili della Polizia e della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, della Guardia di finanza, e dalla polizia scientifica. Con l’ausilio di squadre Enel e Italgas sono stati accertati allacci abusivi. Per questo sette persone sono state arrestate per furto aggravato. Inoltre sono stati sequestrati, a carico di ignoti, 690 grammi di marijuana e 18,37 gr. di hascish, due bilancini di precisione, un coltello ed una pistola giocattolo.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto