Minaccia la moglie con un’ascia, reggino arrestato a Villafranca d’Asti

L’uomo è ai domiciliari. La donna lo aveva denunciato a dicembre scorso per le continue molestie e minacce subite

ASTI Ha minacciato di morte con un’ascia l’ex moglie, che non voleva saperne di tornare con lui. Un 43enne di San Pietro di Caridà, in provincia di Reggio Calabria, è stato arrestato a Villafranca d’Asti dai carabinieri della stazione locale, in collaborazione coi militati della stazione calabrese di Serrata, su disposizione del Tribunale di Palmi. L’uomo, ritenuto responsabile di maltrattamenti nei confronti dell’ex coniuge con l’aggravante della recidiva, è stato messo ai domiciliari nella sua abitazione del Comune astigiano. La donna lo aveva denunciato a dicembre scorso per le continue molestie e minacce subite.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto