Quattrocento grammi di marijuana in un magazzino, ai domiciliari operaio di Amaroni

Il 34enne aveva nascosto l’erba in un locale dell’impresa edile per la quale lavorava

AMARONI Nella mattinata di domenica 17 novembre ad Amaroni, località San Luca, i carabinieri della Compagnia di Girifalco hanno tratto in arresto in flagranza di reato un operaio amaronese trentaquattrenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione locale presso la sede dell’impresa edile dove lavora, T.G. è stato trovato in possesso di circa 440 grammi di Marijuana, suddivisi in più contenitori ed involucri di plastica, un bilancino di precisione, e materiale per il confezionamento degli stupefacenti, nascosti all’interno di un garage adibito a magazzino. L’uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria catanzarese.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto