Aiello candidato governatore per M5S, manca solo l’ufficialità

Il docente universitario si sarebbe preso qualche giorno per accettare la proposta, ma secondo fonti pentastellate la candidatura sarà ufficializzata a breve.. Parentela dopo la riunione con Di Maio: «Liste civiche collegate e nessuna alleanza con il Pd»

CATANZARO Il candidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Calabria è il docente universitario Francesco Aiello. Lo riferiscono fonti del M5S calabrese, secondo le quali la candidatura di Aiello sarà ufficializzata a breve. Aiello, docente di Politica economica all’Università della Calabria e fondatore del portale di economia “Open Calabria”, si è preso qualche giorno per sciogliere la riserva sull’accettazione della proposta di candidatura.
«LISTE CIVICHE E NESSUNA ALLEANZA COL PD» Nella tarda mattinata intanto si è svolta l’annunciata riunione operativa tra il capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, e i coordinatori della campagna elettorale dei pentastellati per le Regionali della Calabria, il deputato Paolo Parentela, e dell’Emilia Romagna, il consigliere regionale Andrea Bertani e il senatore Gabriele Lanzi. In una nota ne dà notizia lo stesso Parentela. «In sinergia abbiamo concordato – riassume il deputato – le linee principali della nostra campagna elettorale: presenza del Movimento con liste civiche collegate e nessuna alleanza con il Partito democratico. Dopo l’esito del voto sulla piattaforma Rousseau, riteniamo che sia indispensabile e doveroso impegnarci al massimo per rispettare la volontà degli iscritti e per costruire con gli attivisti e con chiunque intenda collaborare un programma innovativo a partire dai nostri temi caratterizzanti. A tal riguardo – assicura il parlamentare – compiremo ogni sforzo per presentare candidati di alto profilo e comprovata competenza, persone pulite e motivate che sappiano intercettare la fiducia degli elettori e poi portarne avanti le istanze, intanto di rinnovamento concreto». A confermare la corsa in solitaria dei 5s in Emilia e Calabria è stato poi lo stesso Di Maio parlando con i cronisti.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto