Catanzaro, Officine del Sud: «Ingresso di Costa valore aggiunto per il nostro progetto»

Soddisfazione del direttivo del Movimento presieduto da Claudio Parente per l’adesione del consigliere al gruppo Consiliare a Palazzo de Nobili

CATANZARO «L’ingresso del consigliere comunale Lorenzo Costa nel nostro movimento rappresenta un momento di crescita della rappresentatività del nostro Gruppo consiliare in seno al Consiglio comunale di Catanzaro. Un elemento che ci consentirà di trasmettere con maggiore forza quei valori che da sempre contraddistinguono l’attività da noi finora svolta per lo sviluppo socio-economico della Calabria». È quanto riportato nella nota del Consiglio direttivo del Movimento Officine del Sud che esprime soddisfazione per la decisione del consigliere comunale Lorenzo Costa di aderire al progetto politico.
«Le doti umane di Lorenzo – aggiunge il Consiglio direttivo – unite alla sua esperienza di amministratore e alla sua attitudine a far politica, non possono che costituire un valore aggiunto per la maggioranza di centrodestra al Comune di Catanzaro e per l’azione politica esercitata sull’intero territorio regionale. Tutti aspetti che saranno utili a veicolare meglio le idee e le progettualità del nostro Movimento anche in previsione della tornata elettorale per le amministrative della prossima primavera che vedrà la nostra formazione impegnata nel rinnovo di diversi consigli comunali della regione».
«Insieme al nostro presidente Claudio Parente, legato a Lorenzo Costa da antichi vincoli di amicizia – conclude la nota – porgiamo i migliori auguri di un proficuo lavoro all’amico Lorenzo sicuri che insieme a Francesco Gironda e Domenico Cavallaro, già nostri rappresentanti in seno all’amministrazione comunale di Catanzaro, lavoreranno in stretta sinergia per raggiungere gli obiettivi prefissati dal programma del sindaco Abramo».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto