Lotta alla Pandemia, a Catanzaro garantita la scorta per effettuare i test Covid

I laboratori di microbiologia della regione sono stati riforniti dei reagenti necessari a realizzare i tamponi. Grazie all’intervento dei dipartimenti regionali Salute e Protezione civile è stato prelevato il materiale a Genova

CATANZARO Non si arresterà il lavoro svolto dai laboratori di microbiologia di Catanzaro per effettuare test da Covid-19. Grazie all’intervento dei dipartimenti Salute e Protezione civile della Regione Calabria sono stati ritirati a Genova i reattivi mancanti e gli esami continueranno senza subire alcuna interruzione.
In particolare, il personale dei due dipartimenti e con l’ausilio di due autisti della Protezione civile calabrese sono riusciti ad “intercettare” una fornitura di reagenti dalla Corea del Sud e ritirarla nella notte tra giovedì e venerdì scorso a Genova.
Una spedizione che ha consentito alla Regione di distribuire già il materiale ai quattro laboratori di microbiologia operativi nelle province di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria.
Diecimila tamponi sono stati distribuiti venerdì e altrettanti saranno distribuiti settimanalmente per consentire ai laboratori di proseguire con soluzione di continuità ad effettuare test fondamentali per prevenire la diffusione del Coronavirus in Calabria.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto