Lutto in Calabria, morto Grazioso Manno

L’ex presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese si è battuto per anni per la realizzazione della diga sul Melito

CATANZARO È morto Grazioso Manno, 66enne (avrebbe compiuto 67 anni il prossimo 23 novembre) ex presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese e figura storica nel mondo dei consorzi di bonifica calabresi (era stato anche presidente di Urbi Calabria). L’ex presidente non aveva mai nascosto la propria passione per la politica e nei mesi scorsi aveva aderito a Fratelli d’Italia per ricoprire l’incarico di guida del dipartimento regionale agricoltura e ambiente del partito. In passato, oltre che imprenditore agricolo, Manno è stato consigliere del Consiglio Comunale di Vallefiorita, sua città natale, ha ricoperto ruoli dirigenziali nella Democrazia Cristiana. Come presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, Grazioso Manno si è battuto a lungo per la realizzazione della diga sul Melito, ingaggiando una fiera battaglia contro il colosso delle costruzioni Astaldi.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto