Arriva un nuovo super manager: la presidenza della Sacal a Giulio De Metrio

La Regione sceglie l’ex direttore esecutivo di Sea per gestire il futuro dei suoi aeroporti. Nominati nel cda Daniele Rossi (per Comune e Camera di commercio di Catanzaro) e Maria Grazia Milone (amministrazione comunale di Lamezia). Santelli: «Contribuirà al rilancio degli aeroporti calabresi»

LAMEZIA TERME Un nuovo super manager per la Calabria. Dai dipartimenti regionali a Sacal il copione non cambia. Il prescelto dalla Regione a guidare la società che governa sui tre aeroporti calabresi – la nomina potrebbe essere ratificata nelle prossime ore – è Giulio De Metrio, nato a Nardò, in provincia di Lecce, il 17 aprile 1959 e titolare di un curriculum di assoluto livello nel settore dei trasporti e della logistica. Laurea in giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma, nel suo portafoglio di esperienze è stato anche Chief operating officer di Sea (in questo ruolo finì nel mirino delle polemiche dei sindacati per un maxi stipendio da oltre 800mila euro all’anno), la società che gestisce l’aeroporto di Malpensa. Ha sviluppato un’esperienza ventennale nel settore del trasporto aereo e grazie ai diversi incarichi ricoperti ha maturato competenze gestionali sia di compagnia sia più strettamente aeroportuali.

Maria Grazia Milone

Per lui inizia una nuova sfida in Calabria, sulla scia di quella intrapresa da altri manager non calabresi, come Francesco Bevere (al dipartimento Salute) e Maurizio Borgo (segretariato generale). Il Comune di Catanzaro e la Camera di commercio del capoluogo scelgono, invece, l’imprenditore catanzarese Daniele Rossi (che è presidente dell’ente camerale) per la loro rappresentanza nel cda.
Altra scelta: per il comune di Lamezia Terme si accomoderà in consiglio d’amministrazione Maria Grazia Milone, imprenditrice agricola attiva nel settore florovivaistico, attualmente presidente della Confederazione Italiana Agricoltori – Calabria centro. Milone è anche membro del Consiglio di Amministrazione del Gal “Due mari”.
L’AUGURIO DEL PRESIDENTE SANTELLI «Quello di Giulio De Metrio è un nome estremamente prestigioso, con un curriculum di livello internazionale. Il nome giusto, che saprà contribuire al rilancio degli aeroporti calabresi. Sono lieta che il dott. De Metrio abbia accettato di guidare la Sacal, un settore capace di segnare il cambiamento e per noi calabresi una sfida oggi più che mai determinante» è il commento del presidente della regione Jole Santelli sulla nomina di De Metrio alla presidenza della Sacal.

 





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto