Regione, resta in sella l’Ufficio di gabinetto della Santelli

Decreto del presidente facente funzioni Spirlì che recepisce la richieste di Vigna di confermare tre componenti. Sgrizzi new entry

CATANZARO Resta in sella, con una new entry, l’Ufficio di gabinetto del presidente della Giunta regionale già in carica con la governatrice Jole Santelli. A prevederlo è un decreto del presidente facente funzioni della Giunta, Nino Spirlì, che ha recepito la richiesta – tre conferme «senza soluzione di continuità» e una nuova individuazione – presentata dal capo di gabinetto, Luciano Vigna, “fedelissimo” della Santelli e a sua volta riconfermato nel ruolo da Spirlì lo scorso 17 ottobre. Restano dunque nell’Ufficio di gabinetto del presidente della Giunta Francesco Saverio Bonacci (dipendente di ruolo della Giunta, già in servizio presso il Dipartimento Presidenza), Luca Fregola (dipendente di ruolo della Giunta, già in servizio al Dipartimento Organizzazione) e Franco Oliverio (in comando dall’azienda “Calabria Verde): inoltre, come componente è stata nominata anche Luigina Sgrizzi (dipendente di ruolo della Giunta, già in servizio presso il Dipartimento Organizzazione e già nella segreteria della Santelli). Il decreto di Spirlì prevede che questi incarichi «dureranno fino alla cessazione dell’incarico di capo di gabinetto di Luciano Vigna che ne ha richiesto la nomina». Oltre a questa scadenza le nomine potranno cessare per anticipata risoluzione, revoca per sopravvenuta carenza dell’elemento fiduciario, sopravvenuta incompatibilità, scadenza del comando. (c. a.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto