Aeroporto di Lamezia, sit-in dei lavoratori precari – VIDEO

Iniziata la protesta di oltre 70 dipendenti stagionali per chiedere la stabilizzazione. L’azione proseguirà ad oltranza fino a domenica

LAMEZIA TERME C’è chi lavora da oltre 12 anni, chi qualche anno in meno ma tutti insieme in attesa che qualcuno mantenga la promessa fatta loro da tempo: la stabilizzazione.
Non chiedono altro gli oltre 70 lavoratori stagionali, impiegati nell’aeroporto internazionale di Lamezia Terme, tra la pista d’atterraggio e lo scarico bagagli. Un lavoro costante ma sempre appeso al sottilissimo filo della precarietà.
E oggi, proprio per cercare di ottenere risposte certe dai vertici Sacal, hanno deciso di organizzare un sit-in di protesta. Al loro fianco l’impegno di Confintesa per una protesta che andrà avanti ad oltranza, nelle intenzioni fino a domenica prossima.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto