Incendio a Scordovillo, denunciata una donna

LAMEZIA TERME Ancora incendi di rifiuti nella zona di Scordovillo, nei pressi del campo rom di Lamezia Terme, ma questa volta, grazie ad una segnalazione di un cittadino, è stato…

LAMEZIA TERME Ancora incendi di rifiuti nella zona di Scordovillo, nei pressi del campo rom di Lamezia Terme, ma questa volta, grazie ad una segnalazione di un cittadino, è stato possibile denunciare una donna per incendio doloso, ricettazione e rilascio di false generalità. E’ stato il personale del Commissariato della polizia di Stato ad intervenire, trovando un rogo di fili di rame rivestiti di plastica con intorno quattro persone. Tre uomini, di etnia rom, che alla vista della polizia sono riusciti a fuggire a piedi. Per loro sono in corso le operazioni di identificazione, mentre sul posto è rimasta una donna con in mano un badile e con una carriola. Dopo avere spento le fiamme, la polizia ha identificato la donna, che ha provato a fornire false generalità, fino a quando non ha fornito un documento. Si tratta di una trentaduenne lametina, B. R., già nota alle forze dell’ordine, denunciata per i nuovi reati contestati.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto