«Costretti a zig-zagare tra i rifiuti. Lametini, denunciate»

L’ex parlamentare del Pd Barbanti: non possiamo offrire una simile “cartolina” ai turisti

LAMEZIA TERME “Cosa nasce prima: un’amministrazione inefficiente o dei cittadini incivili? Questa purtroppo è la situazione ad oggi in via delle Rose a Lamezia Terme: pneumatici, frigoriferi, rifiuti di ogni tipologia, topi che pasteggiano allegramente”. Lo scrive, in un post su Facebook, l’ex parlamentare del Pd Sebastiano Barbanti.
“La “discarica” in questione – dice – è ovviamente abusiva con tanto di cartello che incita al divieto e minaccia telecamere (che ovviamente non ci sono). Ed intanto devi zig-zagare con la macchina in una strada stretta per poter raggiungere l’autostrada. Vogliamo davvero offrire ai turisti una tale “cartolina” della città? Denunciamo sempre, facciamo il nostro dovere e pretendiamo il rispetto dei nostri diritti”.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto