Lamezia, pedone investito da un taxi: muore dopo il trasporto in ospedale

Incidente in via dei Bizantini. La vittima è un 75enne. Inutile l’intervento dei sanitari del Pronto soccorso. Indaga la Procura

LAMEZIA TERME Incidente mortale su via dei Bizantini, a Lamezia Terme, nel quartiere di Capizzaglie. Un taxi, intorno alle 18, avrebbe investito un pedone, deceduto per le ferite riportate nell’impatto. L’uomo, Giuseppe Adamo, secondo quanto si apprende, aveva 75 anni ed è morto in ospedale, nonostante l’intervento dei sanitari Pronto soccorso e il trasporto in ospedale.
Dai primi accertamenti sembra che il malcapitato, a piedi, fosse in fase di attraversamento della carreggiata, e sia stato caricato sul vano motore del veicolo e poi scaraventato a terra.
Le attività della Polizia Locale, poste in essere al fine di accertare la dinamica, sono dirette dal vicecomandante Aldo Rubno, e coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica Costa, che, immediatamente informata dell’accaduto, ha disposto che la salma venisse custodita in attesa dell’esame autoptico. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro a disposzione dell’autorità inquirente.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto