Lungomare e parchi vietati ai cani, sit-in a Falerna

Turisti e residenti protestano pacificamente contro l’ordinanza del sindaco

FALERNA Un sit-in pacifico di protesta contro l’ordinanza del sindaco di Falerna che preclude la possibilità di portare i nostri cani sul lungomare, nei parchi, nei guardini pubblici e sulla spiaggia». L’Oipa (Organizzazione internazionale protezione animali) Lamezia ha partecipato, assieme a turisti e residenti a Falerna, alla manifestazione che si è svolta nel pomeriggio di giovedì sul lungomare Amerigo Vespucci. L’obiettivo è convincere il sindaco Daniele Menniti a ripensare all’ordinanza che vieta l’accesso ai cani in molte aree del comune.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto