Botte ai genitori per estorcere soldi, in manette 25enne a Corigliano Rossano

Gli agenti della polizia del commissariato della città dello Jonio cosentino hanno arrestato il giovane. Per anni costringeva con minacce e violenza a farsi consegnare ingenti somme

CORIGLIANO ROSSANO Estorsione e lesioni personali aggravate nei confronti dei genitori. Con queste accuse gli agenti del Commissariato di Polizia di Corigliano-Rossano hanno arrestato un giovane di 25 anni, S.A..
Dal 2013, con minacce e violenze, costringeva mamma e padre a corrispondergli quotidianamente delle ingenti somme di denaro, cagionando loro lesioni quando si rifiutavano di consegnargli i soldi. L’uomo, al termine delle risultanze investigative che avrebbero consentito di raccogliere elementi di colpevolezza a suo carico, è stato associato alla casa circondariale di Castrovillari





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto