Corigliano Rossano, covid-positiva un’infermiera del reparto di Chirurgia

Un altro è in attesa del risultato del tampone molecolare dopo l’accertamento avvenuto col il test rapido. Apprensione nell’Alto Jonio: otto alunni della scuola media in quarantena dopo i contatti con un docente di Rende risultato affetto da Sars-Cov-2

CORIGLIANO ROSSANO Un’infermiera del reparto di Chirurgia dell’ospedale di Corigliano è risultata positivi al Covid-19. Da quanto appreso avrebbe fatto ritorno dal Piemonte dopo aver contratto il virus. La positività al tampone è stata accertata dall’Asp di Cosenza già da un paio di giorni. Un altro infermiere dello stesso reparto, invece, è risultato positivo al tampone “rapido” e si attende l’esito del test molecolare. In base a quest’ultimo risultato – lo si aspetta da lunedì scorso – potrebbero essere attivate tutta una serie di indagini anche nell’alto jonio cosentino.
A proposito di Alto Jonio, anche a Villapiana si è in apprensione. Questa mattina otto studenti della scuola media hanno effettuato i tamponi, mentre gli ambienti sono stati sanificati come disposto dal sindaco Paolo Montalti. I ragazzi, nei giorni scorsi, hanno avuto contatti con un docente di Rende, positivo al coronavirus. Per due giorni sono state disposte le chiusure dei plessi del centro storico e della frazione Lido della scuola media. Gli otto studenti, invece, sono in quarantena preventiva. (lu.la.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto