Il ministro Provenzano arriva all’Unical

Lunedì in programma la partecipazione all’incontro “Mezzogiorno, il diritto dei giovani di restare al Sud”. Insieme a lui il presidente della Provincia Iacucci incontrerà i sindaci del territorio

RENDE “Mezzogiorno, il diritto dei giovani di restare al Sud”. È questo il titolo del convegno che si terrà lunedì 9 dicembre, alle ore 16.30, nella Sala Stampa dell’Università della Calabria. Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano incontrerà i ragazzi dell’Unical nel corso dell’iniziativa organizzata dall’associazione “Sud-Unical”, componente della coalizione “#Noi”.
All’incontro, moderato dalla rappresentante degli studenti Gaia De Luca, interverranno Antonio Maiolino (Senatore accademico Unical), Vincenzo Delle Donne (Consigliere d’Amministrazione Unical), Giuseppe Luci (Socio fondatore start up M3DiCal), Andrea Pio Assunto (Presidente associazione Sud).
Insieme al Ministro del Sud, ci sarà anche il presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci, incontrerà i sindaci, le forze sociali e produttive del territorio.
«Mentre si discute di Regionalismo differenziato si allarga il gap occupazionale tra Nord e Sud. Siamo pronti ad accettare questa sfida ma dobbiamo farlo con consapevolezza, eliminando tutte le zavorre che frenano la crescita del Mezzogiorno – ha affermato il presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci -. Gli Enti devono essere messi in condizione di garantire i servizi cui sono stati chiamati, altrimenti viene a mancare la credibilità dello Stato. Le risorse sono insufficienti e bisogna dare maggiore attenzione ai sindaci, diretti interlocutori dei cittadini. Ed ecco perché lunedì parleremo anche dei CIS (Contratti istituzionali di Sviluppo), strumenti contrattuali varati per consentire interventi ritenuti prioritari per lo sviluppo delle aree del Mezzogiorno».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto