Casali del Manco, il Comune dona 15 mila euro all’Ospedale di Cosenza

La donazione è destinata al reparto di terapia intensiva dell’Annunziata per l’acquisto straordinario di materiali e farmaci

CASALI DEL MANCO Il Comune ha donato 15 mila euro al Reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Annunziata di Cosenza per l’acquisto straordinario di materiali di consumo, farmaci, presidi antivirus e strumentazioni varie per consentire a tutti gli operatori sanitari di affrontare in sicurezza l’emergenza sanitaria da Covid-19.
Io sono dell’opinione che quando una donazione la si fa con il cuore, dovrebbe rimanere anonima. In questo caso però, anche se fatta con il cuore, è necessario renderla pubblica in quanto questa donazione non è solo da parte del Sindaco o dell’Amministrazione Comunale, bensì è fatta da tutti i cittadini di Casali del Manco. Si tratta di fondi comunali, dunque è come se simbolicamente ogni cittadino avesse donato un po’ più di 1,5 euro al Reparto di Terapia Intensiva. Se l’emergenza dovesse protrarsi a lungo, ci riserviamo – altresì – di destinare ulteriori risorse al nosocomio cosentino, perché in questo momento più che mai gli ospedali hanno bisogno di aiuto, soprattutto economico. In ogni caso, continua la raccolta fondi avviata dall’Amministrazione, infatti, è ancora possibile effettuare una donazione – indicando la causale emergenza Covid-19 – sul conto corrente messo a disposizione dal Comune di Casali del Manco. Ad oggi, sono stati raccolti € 1.280,00, vi terremo aggiornati e, nei prossimi giorni, provvederemo ad effettuare il trasferimento anche di queste ulteriori risorse aggiuntive. Nella difficile battaglia contro il nemico invisibile ogni piccolo contributo ha un valore enorme e, fortunatamente, non si misura solo con il metro arido degli zeri che arricchiscono le donazioni. Grazie a tutti per quello che avete fatto, per quello che fate e per quello che farete.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto