Controlli anti Covid, dieci persone denunciate a Rende

I carabinieri hanno intensificato i posti di blocco in città. Un’altra decina di autocertificazioni sono al vaglio dei militari per verificare la veridicità

RENDE Si intensificano, a Rende, i controlli dei carabinieri per contenere i potenziali contagi da coronavirus. Nella sola mattinata di oggi, controllati circa duecento autoveicoli. Una decina le persone denunciate in stato di libertà per inosservanza del Dpcm 9 marzo 2020 e seguenti, in violazione dell’articolo 650 del codice penale. Un’altra decina di autocertificazioni sono al vaglio per verificarne la veridicità. I controlli proseguono e saranno aumentati in vista della Pasqua.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto