Nuoto, al via domani a Lorica la manifestazione “Aqua Libere”

manifestazione della Cosenza Nuoto sul lago Arvo. L’assessore allo sport ed al turismo, Leonardo Straface: «Una idea brillante e vincente, che saprà contribuire alla valorizzazione dell’intero comparto turistico della zona»

LORICA «Ho sentito telefonicamente questa mattina il presidente della Cosenza Nuoto, Francesco Manna, per ringraziarlo a nome mio personale, del sindaco, Pino Belcastro e dell’intera giunta comunale per aver voluto puntare su Lorica e l’Altopiano Silano, organizzando la “Aqua Libere” sul lago Arvo». È quanto afferma l’assessore allo sport ed al turismo, Leonardo Straface, plaudendo all’iniziativa che si svolgerà in questo fine settimana, sabato 25 e domenica 26 luglio, a Lorica e sulla quale il comune di San Giovanni in Fiore intende puntare anche in futuro per ridare slancio al turismo montano.
«La manifestazione – prosegue Straface – è già un successo di numeri, avendo registrato la presenza di circa 123 atleti provenienti da tutto il Sud del Paese già nelle prime giornate di lancio, costringendo gli organizzatori, per le regole di contenimento di contrasto al coronavirus, a chiudere le iscrizioni prima del tempo prefissato. Si tratta, dunque, di una idea brillante e vincente, che saprà contribuire alla valorizzazione dell’intero comparto turistico della zona rappresentando il nuoto, una disciplina sportiva molto amata e seguita che già in altre regioni italiane ed in Europa ha saputo affermarsi come incentivo di sviluppo turistico di eccellenza».
«”Aqua libere – sostiene l’assessore Straface – è, dunque, un nuovo importante tassello che si aggiunge al mosaico dell’offerta turistico- sportiva e di servizi che in questi anni si sta costruendo su Lorica al fine di renderla sempre più attrattiva e competitiva. In questo contesto è giusto ricordare l’importanza che riveste il “Centro Sportivo Lorica” per il canotaggio e kayak direttamente sul lago, così come il battello, alimentato a batterie nel pieno rispetto dell’ambiente, divenuto in breve tempo una bellissima attrazione per grandi e piccini. Non meno rilevanti sono, poi, i percorsi turistici di struggente bellezza ed assai suggestivi ideati e pensati dalle varie associazioni del territorio, tra cui, inevitabilmente spicca il tour della riserva naturale “I Giganti della Sila” che offre itinerari sentieristici di grande valore e adatti a tutte le esigenze».
«Insomma – conclude Straface – abbiamo un patrimonio di bellezze paesaggistiche ed ambientali a Lorica che stiamo potenziando, grazie anche all’iniziativa del privato e con la collaborazione di diversi enti e soggetti pubblici, tra cui spiccano le associazioni sportive, essenziali e fondamentali per rispondere adeguatamente alla domanda di un nuovo turismo che accanto alla immersione nella natura ed alla contemplazione di panorami, chiede anche occasioni di adrenalina e di potersi dedicare alle diverse attività di outdoor».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto