Parco del Pollino, al via la valutazione della Faggeta come sito patrimonio Unesco

Ad annunciarlo il presidente Domenico Papaterra: «Ho rappresentato le ragioni che abbiamo inserito nel Dossier di candidatura»

COSENZA «È appena arrivata nel #Pollino la delegazione che dovrà valutare la candidatura della “Faggeta del Pollinello” a Patrimonio Mondiale dell’Umanità – Unesco». Lo comunica con un post su facebook il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra.
«Nel mio saluto – scrive – oltre a presentare in tutti i suoi aspetti il nostro meraviglioso #ParcoPollino, ho rappresentato le ragioni che abbiamo inserito nel Dossier di candidatura predisposta dai funzionari e dirigenti del Parco insieme al professor Piovesan dell’Università Tuscia, scopritore di #ITALUS il Pino più vecchio d’Europa». «Già nel pomeriggio – conclude – i valutatori inizieranno il loro sopralluogo che terminerà domani sera per poi recarsi in Aspromonte. Incrociamo le dita e speriamo che tutto andrà bene».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto