Primato di vaccini antinfluenzali ad Altomonte, già 300 effettuati – VIDEO

Iniziativa del comune per tutelare soggetti ultrasessantenni e affetti da patologie. Già chiesto l’invio di nuove scorte all’Asp

ALTOMONTE “Altomonte 2000-Città della Prevenzione” è l’iniziativa promossa dal Comune che ha permesso l’effettuazione di 300 vaccini antinfluenzali su ultrasessantenni e soggetti affetti da patologie croniche. «È la prima iniziativa in Calabria», rende noto l’assessore alla sanità Emilia Romeo informando con il Sindaco Gianpietro Coppola che quest’ulteriore iniziativa, nel quadro dell’impegno portato avanti dall’Esecutivo per garantire sempre maggiori e migliori servizi al cittadino, è destinata alla salvaguardia ed alla tutela della salute dell’intera comunità.
«L’Amministrazione Comunale – si legge in una nota – coglie l’occasione per ringraziare i medici Antonio Pio d’Ingianna e Giancarlo Verta per il coordinamento delle attività ospitate nei giorni scorsi (sabato 24) nel Palazzetto dello sport. È stato indispensabile il supporto degli infermieri volontari Francesco Marsico e Giuseppe Pacienza, della Protezione Civile, dei Giovani Volontari Altomonte (Gva) e dei vigili urbani. Per la calendarizzazione della seconda giornata – fa sapere la Romeo – è stato chiesto all’Asp l’invio di ulteriori vaccini per gli aventi diritto».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto