Santelli: «Il congresso cosentino di Fi certifica la crescita»

COSENZA «Il congresso provinciale di Cosenza, con gli oltre 2.200 tesserati e le migliaia di persone presenti, ha certificato come Forza Italia sia in crescita in tutta la Calabria». Lo…

COSENZA «Il congresso provinciale di Cosenza, con gli oltre 2.200 tesserati e le migliaia di persone presenti, ha certificato come Forza Italia sia in crescita in tutta la Calabria». Lo afferma, in una nota, Jole Santelli, deputata e coordinatrice regionale del partito. «Come un’astronave – aggiunge Santelli – con luci, video a ripetizione, bandiere di Forza Italia negli schermi che si alternavano all’azzurro forgiato del logo congressuale, la
sensazione avv lgente e immersiva che si respirava sabato al Museo Multimediale era quella di salire a bordo di un’astronave fluttuante nel tempo nei 25 anni di Forza Italia. Orgoglio, identità, dignità di un partito che a testa alta affronta una situazione politica completamente trasformata. Nessun indugiare alla malinconia: le parole chiave, l’inno, le battaglie sono la linfa del presente e del futuro.Un presente vivo in un’affluenza che ha lasciato sorpresi gli stessi organizzatori. Si aspettavano un migliaio di partecipanti, erano state posizionate 400 sedie, invece, si è arrivati a 580 posti a sedere, il massimo di sedie che si è riusciti a recuperare. Erano stati predisposti 850 accrediti ma alle sedici erano già esauriti. Oltre 2000 ingressi, fra visi sorprendentemente compiaciuti».
«Un pubblico attento – prosegue Santelli – che ha seguito con attenzione i lavori, un’affluenza che non ha avuto nessun calo di attenzione sino alla conclusione del congresso. Toni diversi, identico contenuto, i contributi dei big nazionali e dei
parlamentari e dei consiglieri regionali. Cresciamo anche nel numero di amministratori delle realtà periferiche, a dimostrazione di come la buona politica premi l’impegno e il valore. Quello che abbiamo lanciato è un messaggio cristallino: con Forza Italia fiera della sua storia e del suo presente che pretende i propri spazi, il proprio ruolo, con toni mai esasperati ma al contrario morbidamente convincenti, rassicuranti per un popolo che ha sete di futuro. E poi l’orgoglio di una Forza Italia che amministra, nel video che mostrava la città di Cosenza le immagini di una città che è un tripudio di energia, di voglia di fare, una città che scommette su se stessa. E il suo sindaco architetto che racconta la visione di una città, di una terra che vuole uno scatto d’orgoglio  e che ha voglia di primeggiare. E non sono mancate le sorprese, dal saluto telefonico di Silvio Berlusconi che interrompe la relazione di un Gianluca Gallo emozionato».
«La crescita che registriamo giornalmente su tutto il territorio – conclude la coordinatrice regionale – ci restituisce entusiasmo e intrapresa, confortati dall’avere aperto una stagione congressuale che è simbolo di partecipazione e di democrazia attiva e che si interfaccia con un appuntamento europeo che vedrà il nostro leader storico in campo».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto