Rapina a mano armata a Cosenza, le vittime sono costruttori

I malviventi hanno bloccato in via Bendicenti l’auto su cui viaggiavano i titolari di un’impresa edile impossessandosi di parte dell’incasso dell’attività della ditta

COSENZA Un’imprenditrice, titolare di un’impresa di costruzioni, è stata vittima di una rapina a Cosenza. Secondo una prima ricostruzione, la donna si trovava in auto in via Bendicenti, e si stava recando in banca per versare circa cinquemila euro, provento della propria attività, quando è stata bloccata da un’altra auto e affiancata da uno scooter. Dal motociclo a quel punto è sceso un uomo armato che minacciandola le ha intimato di consegnare il denaro. La donna rimasta scossa per quanto le è successo non è riuscita a specificare il genere di arma utilizzata dal rapinatore.
All’interno dell’auto dell’imprenditrice c’era anche una sua familiare che subito dopo l’accaduto ha allertato le forze dell’ordine. Sull’episodio indaga la Squadra mobile di Cosenza.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto