Cetraro, i casi di malasanità potrebbero essere due

Nello stesso giorno in cui una giovane donna di Montalto ha perso la vita dopo il parto, un’altra sarebbe stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Cosenza

COSENZA  Potrebbero essere due i casi di malasanità che si sarebbero verificati lo scorso 17 luglio all’ospedale di Cetraro. Infatti, in base a quanto si apprende, un’altra donna incinta di 7 mesi sarebbe stata ricoverata nella struttura tirrenica per delle coliche renali. Le sue condizioni sarebbero via via peggiorate inducendo i sanitari del nosocomio ad optare per un trasferimento d’urgenza all’ospedale di Cosenza, dove alla donna sarebbe stata diagnosticata la preeclamsia. Il quadro clinico particolarmente delicato ha indotto i medici ad optare per il parto seppur prematuro di 6 settimane. Al momento la donna è ricoverata, mentre il neonato è stato sistemato nell’incubatrice.

 







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto