Nasconde la coca nel pacchetto di caramelle: 26enne arrestato a Cassano

CASSANO ALL’IONIO I carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato un 26enne italiano per detenzione di cocaina ai fini di spaccio. Nello specifico, i Carabinieri della Tenenza di Cassano all’Ionio, mentre…

CASSANO ALL’IONIO I carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato un 26enne italiano per detenzione di cocaina ai fini di spaccio.
Nello specifico, i Carabinieri della Tenenza di Cassano all’Ionio, mentre effettuavano un posto di controllo, hanno notato un ragazzo alla guida di una Renault Clio che sfrecciava per via Giuseppe Mazzini e hanno deciso di fermalo. Al momento del controllo il giovane sembrava nervoso. In considerazione di ciò e del fatto che aveva precedenti di polizia in materia di stupefacenti, i militari hanno effettuato una perquisizione personale del 26enne e veicolare dell’autovettura. La minuziosa ricerca nell’utilitaria ha permesso di rinvenire, nascosti dentro una scatola di caramelle per la gola, anziché le benefiche pastiglie, due involucri termosigillati contenenti sostanza stupefacente, che sottoposta agli accertamenti qualitativi e quantitativi, risultava essere cocaina purissima, per un peso complessivo di circa 21 grammi.
I militari hanno continuato le indagini con una perquisizione nell’abitazione del 26enne che si è conclusa con il rinvenimento di un bilancino di precisione perfettamente funzionante con residui di cocaina sul piano di pesata, nascosto all’interno di un pensile della cucina. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro penale mentre per il 26 enne, d’intesa con il sostituto Procuratore della Repubblica di Castrovillari, si aprivano le porte della Casa Circondariale di Castrovillari, in attesa di convalida dell’arresto.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto